Chisoela Mantovana

Focaccia Mantovana

[dt_list_item image=””]540 gr di farina 0[/dt_list_item]

[dt_list_item image=””]80 gr di strutto[/dt_list_item]

[dt_list_item image=””]1 panetto di lievito di birra[/dt_list_item]

[dt_list_item image=””]olio d’oliva[/dt_list_item]

[dt_list_item image=””]sale[/dt_list_item]

Preparazione:

sciogliete il lievito in 320 ml di acqua tiepida. Impastate la farina con lo strutto, il lievito ed un cucchiaino di sale (anche 1 e mezzo rasi) e lavorate l’impasto finchè sarà morbido e liscio. Ungete leggermente una teglia rettangolare 35×30 cm. Tirate un pò l’impasto con un mattarello più o meno della dimensione della teglia e sistematelo poi dentro la teglia, aiutandovi con le dita tirate l’impasto raggiungendo i 4 lati. Lasciatelo lievitare coperto in un luogo tiepido. Quando l’impasto sarà raddoppiato, schiacciatelo con i palmi delle mani e spennellate la superficie con un’emulsione di acqua, olio e se vi piace rosmarino spezzettato. Lasciate lievitare la focaccia finchè sarà raddoppiata di volume. aggiungete un pochino di sale sulla superficie e mettete in forno a 220° per 25 minuti, finchè sarà dorata. Io l’ho fatta anche con poco tempo a disposizione e cioè mettendola in forno a lievitare con la luce accesa, nel forno ci saran stati 30 ° per un oretta e poi l’ho cotta senza fare la doppia lievitazione, ero di corsa, buonissima lo stesso.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *