sebastian-ricetta

pollo al ras el hanout

Il ras el hanout è una miscela di trenta e più piante diverse, tra le quali ci sono anche numerose spezie.

È usato nella cucina tradizionale marocchina quotidianamente, per donare un sapore e un aroma unico a tutti i piatti che vengono cucinati e un vecchio detto marocchino recita: “Il ras-el-hanout è usato dalle donne che non sanno cucinare e diventano così delle ottime cuoche”.Il ras el Hanout è diffuso in tutto il nord Africa e il nome significa “il top del negozio” intendendo che contiene il meglio tra le spezie. Fino agli anni novanta, poteva contenere anche la cantaride, un piccolo coleottero, che veniva venduto in polvere, come spezia in Marocco e si diceva avesse proprietà afrodisiache.

La più classica contiene tra l’altro: cannella, cardamomo, chiodi di garofano, coriandolo, cumino, curcuma, noce moscata, pepe nero e bianco, zenzero, boccioli di rosa, ma può contenere anche aglio, galanga, fiori di lavanda, macis, nigella, pepe di Giamaica, cassia, semi di finocchio, vari tipi di peperoncino, anice, anice stellato, alloro, radici di iris, grani del paradiso, zafferano, boccioli di rosa, lavanda, sale, e hashish (solo su ordinazione).
Personalmente lo trovo nei negozi multietnici oppure si può acquistare online.
Pollo al ras el hanout:
  • 5 o 6 cosce di pollo
  • 1 cipolla tritata
  • uno spicchio d’aglio tritato
  • 2 o 3 cucchiai di ras el hanout
  • succo di 1/2 limone
  • sale
  • olio d’oliva
  • uvetta
  • pinoli
  • 400/500 ml di brodo vegetale (acqua e 1 dado)
in una ciotola metto le cosce di pollo private della pelle, aggiungo una cipolla ed uno spicchio d’aglio tritati, 2 o 3 cucchiaiate di ras el hanout, deve essere bello colorato quando lo mescoliamo. Aggiungiamo del sale, il succo di mezzo limone e dell’olio d’oliva. Rigiriamo bene, mescolando il tutto e l’asciamo marinare per 1 ora o 2 se avete tempo.
2015-02-25 10.44.19
Scaldo una pentola e rosolo bene il pollo a fuoco vivo, non è necessario aggiungere olio perchè c’è già la marinatura.
20150224_200307
Aggiungo il brodo caldo copro con un coperchio e faccio cuocere a fuoco basso per 45 minuti. Passato i 45 minuti aggiungo l’uvetta ed i pinoli e faccio cuocere ancora 10 minuti, se fosse necessario aggiungo un goccio d’acqua.
20150224_203802
Preparo il cuscus lo stendo come base sul piatto aggiungo il pollo, il sughetto e buon appetito ;  )

1424860275600
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *