spezzatino di manzo con patate con la pentola a pressione

  • 420 gr di bocconcini di vitellone
  • 3 patate medie
  • 1 scalogno
  • 1 dado
  • 1 bicchiere d’acqua calda
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • un pò di passata grossa di pomodoro (mettetela per ultima arrivando a filo della carne)
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • 1/2 cucchiaio di zenzero in polvere
  • sale e pepe
  • olio d’oliva

 

Tagliate i bocconcini a metà nel caso in cui siano troppo grandi (a volte capita, io prendo quelli della coop), infarinateli, rigirandoli in un pochino di farina.
Scaldate un po’ d’olio extra vergine d’oliva nella pentola a pressione e fate soffriggere leggermente lo scalogno tritato, mettete anche i bocconcini infarinati nella pentola.
Fateli rosolare a fuoco vivo per circa 5-7 minuti in modo da sigillare la carne. Girate con un cucchiaio e fate dorare bene la carne in ogni lato. Versate il bicchiere di vino rosso. Aggiungete la curcuma, lo zenzero, il dado vegetale sbriciolato, un bicchiere d’acqua calda e della passata grossa di pomodoro in modo da coprire la carne a filo, la passata la metto per ultima per non aggiungerne troppa.
Alzo la fiamma dopo aver chiuso il coperchio della pentola a pressione e dopo il fischio abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per 30 minuti. Mentre la carne sta cuocendo prendete le patate, sbucciatele, lavatele e tagliatele a pezzetti non troppo piccoli.
Passata la mezz’ora, fate sfiatare la valvola e aprite la pentola. Aggiungete le patate, dell’altra acqua se è necessario ma davvero un goccino, e mescolate bene. Io approfitto per assaggiare se va bene di sale. Richiudete la pentola, alzate la fiamma e dopo il fischio, abbassate al minimo la fiamma e fate cuocere per altri 15 minuti. Fate uscire il vapore e aprite la pentola.
Accorgimenti
Meglio scegliere delle parti di vitello adatte alla cottura lunga. Potete tranquillamente scegliere parti come la polpa di spalla ed il girello di spalla.
Se il sugo a fine cottura è troppo liquido, fatelo asciugare a fuoco vivo e a pentola scoperta. Con la farina il sugo vi verrà più denso e cremoso.
Prima di aprire la pentola, ricordate come sempre di farla sfiatare completamente. Ps: a volte aggiungo anche un cucchiaino di curry. Buona cena.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *