Sebastian Pub Ferrara


Sebastian Pub è una vera e propria nave in centro città, pensata e realizzata dal titolare Luigi Stecca. L’atmosfera è singolare. La cucina cerca di soddisfare anche i clienti più esigenti; da segnalare le nostre pizze ovali e la nostra cucina aperta fino a tarda notte. Abbiamo anche una vasta scelta di insalate e snack per gli affezionati del pub, servizio Sky TV quando ci sono  partite e non solo. La presenza di 6 maxi schermi vi permetterà di mangiare accompagnati da musica e videoclip.

Info


Indirizzo:

Via Darsena 53 – 45100 Ferrara


Telefono:

0532 768030 (dopo le 18.30)


Orario di apertura:

Merc / Giov / Dom: 19.00 – 01.00

Ven / Sab: 19.00 – 02.00


Giorni di chiusura:

Lunedì e Martedì

Prenotazioni


Le prenotazioni si effettuano esclusivamente per via telefonica: 0532 768030 (dopo le 18.30)

E’ richiesta la prenotazione per gruppi di 6 e più persone, mentre non è necessaria per gruppi più piccoli e coppie.

Note:


Non fumatori ovunque


Non sono ammessi cani

La Nostra Storia


Gigi e Teresa – Maggio 1972

Ci sono storie che iniziano per caso, senza pretese e grandi illusioni. La mia storia inizia nel 1991 con una di quelle conversazioni così naturali che due buoni amici sanno involontariamente portare avanti, senza rendersi conto di far radicare, in un terreno fertile, idee per un futuro inaspettato…

Ferrara – patrimonio mondiale dell’umanità

Ferrara è città ricca di numerosi monumenti e affascinanti luoghi di interesse universalmente noti, dei veri “poli d’attrazione” quali : la Cattedrale, il Castello con gli annessi edifici ducali, il palazzo Schifanoia, la Basilica di S. Francesco, la Certosa Monumentale, il complesso della Basilica di S. Giorgio. Ospita importanti centri culturali: la Pinacoteca Nazionale di Palazzo dei Diamanti,il Museo Archeologico Nazionale, il Museo del Risorgimento e della Resistenza, il Museo d’arte moderna e contemporanea Filippo de Pisis, il museo Giovanni Boldini, il Museo della Cattedrale e numerosi altri musei.  E non possiamo dimenticare :  la Palazzina di Marfisa D’Este, il Convento di S. Antonio in Polesine, la città Medioevale e la Cinta Muraria, Casa Romei, il convento del Corpus Domini, il complesso di S. Domenico, l’impianto della città Rinascimentale, gli itinerari esoterici… insomma c’è proprio tanto da vedere, rivedere, scoprire